La Società per la ricerca della natura a Basilea (Naturforschende Gesellschaft in Basel (NGiB)) si propone di promuovere le scienze naturali nonché di diffondere l’interesse per le scienze naturali tra la popolazione.

La NGiB rende possibile regolarmente durante i semestri universitari la partecipazione a presentazioni gratuite e aperte al pubblico. L’associazione offre una buona comprensione generale e una grande varietà di temi.
Le conferenze danno un’idea sui molteplici compiti e lavori di istituti e istituzioni, per esempio istituti universitari, museo di storia naturale, giardino zoologico, centri di ricerca dell’agricoltura, Tropical and Public Health Institut, ospedale pediatrico. Anche gli scopi e le procedure della ricerca industriale sono temi importanti. Questa ricca offerta di presentazioni viene completata da escursioni preferibilmente nelle vicinanze (regione di Basilea).
La «fondazione Emilia Guggenheim-Schnurr» creata dalla NGiB sostiene la ricerca delle scienze naturali della regione. Insieme alla società affiliata di Basilea campagna vengono pubblicati contributi provenienti da tutti i settori delle scienze naturali nelle «Mitteilungen der naturforschenden Gesellschaften beider Basel» Viene data la precedenza a lavori il cui contenuto o i cui autori hanno un rapporto con la regione di Basilea.
I testi si rivolgono sia a dilettanti interessati alle scienze naturali sia a colleghi competenti nella regione, in Svizzera e all’estero. Le pubblicazioni devono servire da collegamento tra le scienze e la popolazione.

Anno di fondazione: 1817
Numero di membri: 379 (2017)
Société des sciences naturelles de Bâle (NGiB) è membro di SCNAT, Piattaforma Scienze naturali e Regioni (Piattaforma NWR)